Bologna - tel. 051203198
info@bologna.social-forum.org
www.bologna.social-forum.org
Logo Contropiani
BOLOGNA SOCIAL FORUM INFORMAZIONE RETE DOCUMENTAZIONE CALENDARIO E APPUNTAMENTI HOME
Documentazione
In evidenza:

Liste del BSF

Sottoscrivi
Cancella



 
Cerca nel sito o nel web
Mappa del sito
Sito
Web

powered by FreeFind




VOLANTINO DELLE DONNE IN NERO
CONTRO I CENTRI DI PERMANENZA TEMPORANEA
PER "CLANDESTINI", SANS PAPIER, SIN PAPELES


Noi donne in nero di Bologna riaffermiamo:

  • Il diritto alla libera circolazione e all'accoglienza di persone migranti a cui è sempre andata l'attenzione nella nostra pratica politica
  • IL RIFIUTO DEI PROVVEDIMENTI ANTICOSTITUZIONALI DI DETENZIONE TEMPORANEA in presenza di solo reato amministrativo e nei confronti di chi è priva/o di permesso di soggiorno
  • il rifiuto della "clandestinizzazione forzata" determinata da leggi(D.L.vo286/98 e D.P.R.394/99) che di fatto impediscono una reale possibilità di ingresso a chi non è "garantito a priori", prima di venire in Italia, da privati cittadini, associazioni, enti pubblici italiani secondo modalità quasi impossibili da realizzare. Alle/i migranti non restano quindi che i canali d'ingreso della criminalità organizzata per il traffico di esseri umani, situazione ulteriormente aggravata per le donne, a cui, quando sono a rischio di restare intrappolate nello sfruttamento sessuale, viene negato il permesso di soggiorno, concesso loro paradossalmente solo come "collaboratrici di giustizia" una volta volta irretite nel racket della prostituzione! e se impiegate come "colf" la loro regolarizzazione con permesso di soggiorno da parte delle famiglie per cui lavorano è resa praticamente impossibile dalle stesse leggi.

Da sempre impegnate a costruire relazioni fra migranti e native e ponti fra le culture, fondati sulla conoscenza reciproca, riteniamo fondamentale anzitutto

INFORMARE E SENSIBILIZZARE LE CITTADINE E I CITTADINI PER SGRETOLARE IL MURO DI RAZZISMO E DI CRIMINALIZZAZIONE CHE SALDA E RAFFORZA LE SCELTE ANTICOSTITUZIONALI DEI GOVERNI E DELLE ISTITUZIONI LOCALI

Con le nostre modalità e pratiche aderiamo alla campagna per un No all'apertura del Centro di detenzione di Via Mattei

Le Donne in nero di Bologna


BOLOGNA SOCIAL FORUM INFORMAZIONE RETE DOCUMENTAZIONE CALENDARIO E APPUNTAMENTI HOME