Bologna - tel. 051203198
info@bologna.social-forum.org
www.bologna.social-forum.org
Logo Contropiani
BOLOGNA SOCIAL FORUM INFORMAZIONE RETE DOCUMENTAZIONE CALENDARIO E APPUNTAMENTI HOME
Documentazione
In evidenza:

Liste del BSF

Sottoscrivi
Cancella



 
Cerca nel sito o nel web
Mappa del sito
Sito
Web

powered by FreeFind




NO AL CENTRO DI DETENZIONE TEMPORANEA DI VIA MATTEI


Di fronte all'annuncio che il LAGER di via Mattei sta per entrare in funzione, ribadiamo la nostra totale opposizione a queste forme di repressione sociale.
Questi istituti sono strumenti della politica razzista, reazionaria e guerrafondaia del governo, in sintonia con quanto decretato dai precedenti governi.
In queste carceri speciali dovranno essere rinchiusi non solo i proletari immigrati che non sono riusciti a regolarizzare la loro posizione ma anche quegli immigrati legali che per qualsiasi motivo (licenziamento, contravvenzioni, sfratto o semplice insubordinazione sociale) perdano i già irrisori diritti concessi dalle leggi MARTELLI - TURCO - NAPOLITANO - BOSSI - FINI.
Questo clima di restrizione delle libertà sociali non colpisce solo i proletari immigrati ma tutto il mondo del lavoro, estendendo questo clima di REPRESSIONE - RICATTO - INTIMIDAZIONE a tutti i lavoratori.
La situazione di pesante repressione si accompagna ai deliri di regime degli esponenti della classe dirigente.
Gli squallidi attori della politica nazionale recitano la parte di una più ampia scena di cui la guerra mondiale decretata dal governo degli Stati Uniti é l'atto cruciale.
Il nuovo ordine mondiale che si rappresenta, disegna scenari di feudalizzazione coerenti con lo sfaldamento dell'impero che si indirizza ad un nuovo medio evo dove ogni territorio dovrà pagare il suo tributo di sudditanza ai detentori del potere economico - militare.
OPPORSI A QUESTE STRATEGIE DI MILITARIZZAZIONE DEL TERRITORIO E DELLE RELAZIONI SOCIALI SIGNIFICA IMPEDIRE CHE QUALSIASI LUOGO DI DETENZIONE, PER QUANTO TEMPORANEA, SIA APERTO E LOTTARE PER CHIUDERE TUTTI QUELLI ESISTENTI.

L'assemblea riunita al Cassero di Porta S.Stefano il 25.11.2001

Stampato a cura del Centro Stampa Gino Fabbri,
per il Gruppo di Studio e Propaganda Antimilitarista Maria e Libero dal
Fosco
CIRCOLO ANARCHICO DI STUDI SOCIALI C. BERNERI Cassero di porta s. stefano n. 1, Bologna


FANNO UN DESERTO E LA CHIAMANO PACE



per contatti: laquestionesociale@libero.it

BOLOGNA SOCIAL FORUM INFORMAZIONE RETE DOCUMENTAZIONE CALENDARIO E APPUNTAMENTI HOME